Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Servizi ai cittadini

Tessera Elettorale (Variazioni, smarrimento, duplicato)

Scheda: Che cos'è E' il documento che permette - unitamente a un valido documento di identità, l'esercizio del diritto di voto, attestando la regolare iscrizione del cittadino nelle liste elettorali del comune di residenza. Essa contiene, oltre ai dati anagrafici dell'elettore, l'indicazione della sezione elettorale di appartenenza, della sede di votazione dove recarsi per esercitare il diritto di voto e l'indicazione del collegio elettorale di appartenenza. La tessera elettorale reca inoltre diciotto spazi destinati all'apposizione del timbro da parte del Presidente del seggio elettorale all'atto della votazione. E' un documento permanente da conservare con cura per poter esercitare il diritto di voto in occasioni di ogni elezione o referendum Quando serve All'atto dell'esercizio del diritto di voto presso la sezione elettorale di appartenenza, presentandosi al Presidente dell'Ufficio di sezione muniti di un valido documento di identità Chi la rilascia Viene consegnata al domicilio dell'elettore o, in caso di mancato recapito, può essere ritirata presso l'Ufficio Elettorale del Comune. Come ottenerla In occasione delle elezioni la tessera elettorale verrà consegnata direttamente al domicilio dell'elettore a cura del Messo Comunale, e può essere ritirato dall'interessato, da un suo familiare o da persona addetta al suo servizio; gli elettori che non abbiano ricevuto la tessera elettorale presso il proprio domicilio potranno ritirarla presentandosi all'Ufficio Elettorale muniti di valido documento di identità. E' possibile ritirare la tessera elettorale anche dei propri familiari presentandosi all'Ufficio Elettorale muniti della fotocopia del documento di identità degli interessati. Durata / Aggiornamento La tessera è valida fino all'esaurimento dei diciotto spazi destinati all'apposizione del timbro da parte del Presidente del seggio elettorale. In caso di trasferimento di residenza in altro Comune la tessera dovrà essere consegnata al Comune di nuova residenza, ricevendone in cambio una nuova. In caso di variazione dei dati riportati i relativi aggiornamenti saranno inviati per posta su etichetta adesiva direttamente al domicilio dell'elettore. In caso di smarrimento o furto della tessera l'elettore dovrà richiederne un duplicato presso l'Ufficio Elettorale, previa compilazione di una dichiarazione di smarrimento o furto, oppure presentando copia della denuncia all'Autorità di Pubblica Sicurezza. Costo Gratuito Normativa D.P.R. 8 settembre 2000, n. 299, recante "Regolamento concernente l'istituzione, le modalità di rilascio, l'aggiornamento e il rinnovo della tessera elettorale personale a carattere permanente, a norma dell'art. 13 della legge 30 aprile 1999, n. 120". Con la legge 5 febbraio 2003, n. 17, sono state introdotte importanti semplificazioni per gli elettori portatori di handicap (Voto assistito).
Ufficio di competenza:Anagrafe